Via del Tempio 1/A - Interno 2 - 00186 Roma

339 7250843

Lun. - Ven. 7.00 - 21.00; Sab. 9.00 - 15; Dom. chiuso

Parinama Postural Yoga

Lo yoga posturale è una derivazione dell’Hatha Yoga da cui prende le posture o asana e la respirazione per correggere difetti posturali, sciogliere tensioni, alleviare dolori a collo, schiena e articolazioni.

Parinama significa “Trasformazione” oppure “Cambiamento”. L’obbiettivo di questo metodo di pratica Yoga è quello di produrre infatti un cambiamento reale nel praticante, soprattutto a livello fisico.Questo metodo nasce dall’esperienza di Bruno Baleotti che con metodo e continua ricerca ha sviluppato un modo di utilizzare i supporti (attrezzi, lavoro a coppie, ecc.) ad un livello superiore nella pratica dello Yoga.

Nella pratica del Parinama Yoga impariamo a distinguere chiaramente in che modo le varie parti del corpo possono lavorare in sinergia per produrre un reale cambiamento. Imparando a curare l’allineamento, l’allungamento e il giusto livello di tensione in ogni posizione, si riesce ad ottenere un progressivo aumento dell’elasticità corporea, del tono muscolare, della consapevolezza sul piano fisico.

Per preparare il corpo vengono utilizzati due strumenti molto importanti: il lavoro con gli attrezzi e il lavoro a coppie.

Gli attrezzi sono la chiave perché obbligano il corpo ad assumere una posizione fisiologicamente corretta, per far sì che anche i principianti possano lavorare intensamente senza alcun rischio, vengono utilizzate corde alla parete, cinture, seggiole, mattoncini e la cassettina del pane.

Nel lavoro a coppie l’allievo grazie all’aiuto del compagno che funge da attrezzo per alcune posizioni, ha la possibilità di studiare il movimento del proprio corpo in maniera più approfondita.

Questo metodo permette di avvicinarsi alla pratica dello yoga e ottenere ottimi risultati, è adatto a persone della terza età, a persone con problemi fisici, e soprattutto ai principianti.

Un particolare accento è dato alla sicurezza nell’esecuzione delle asana, proteggere le articolazioni, i tendini e i legamenti è infatti importante per evitare di ottenere l’effetto opposto.

Si tratta di una pratica dolce ma attiva.

I principali benefici apportati da questa pratica sono:

  • correzione della postura con effetti su portamento, percezione di sé ed autostima
  • miglioramento della tonicità ed elasticità dei muscoli